Telethon, ritorna in 108 piazze della Sardegna

Cuori di cioccolato per raccogliere fondi per la ricerca.

Saranno 108 le piazze della Sardegna che nel prossimo fine settimana (16 e 17 dicembre) ospiteranno Telethon, la campagna di raccolta fondi per la ricerca sulle malattie rare. Quest’anno è un cuore di cioccolato il dono riservato a chi effettuerà la donazione minima di 12 euro per la versione extra fondente o al latte e di 15 euro per quella alla gianduia. In tutta Italia saranno 3500 le piazze complessivamente coinvolte nell’iniziativa.

In Sardegna i banchetti saranno allestiti nei principali centri di Cagliari, Nuoro, Oristano e Sassari dove i Cuori di cioccolato saranno distribuiti grazie ai volontari di Fondazione Telethon, Avis, Uildm, Anffas, Unpli e Associazione Nazionale Bersaglieri. Chi volesse partecipare attivamente alla campagna come volontario potrà richiedere il Cuore direttamente sul sito di Fondazione Telethon, nella sezione dello shop solidale. Gli altri comuni che ospiteranno i banchetti nella nistra regione sono: Decimomannu, Elmas, Pula, Quartu Sant’Elena, Sestu, Sinnai, Uta, Aritzo, Belvì, Bitti, Cardedu, Fonni, Lanusei, Mamoiada, Ortueri, Perdasdefogu, Silanus, Siniscola, Sorgono, Tertenia, Tortolì, Urzulei, Villagrande Strisaili, Villanova Strisaili, Baressa, Ollastra, Samugheo, Siamanna, Suni. Tinnura, Uras, Alghero, Arzechena, Bono, Cossoine, Ittiri, La Maddalena, Mara, Monti, Palau, Porto Torres, Pozzomaggiore, Berchidda, Tempio Pausania, Uri, Arbus, Buggerru, Carbonia, Carloforte, Decimoputzu, Gesico, Gonnesa, Iglesias, Isili, Masainas, Narcao, Nuragus, Portoscuso, San Basilio, San Giovanni Suergiu, Sanluri, Sant’Anna Arresi, Sant’Antioco, Seui, Siliqua, Silius, Teulada, Vallermosa, Villamassargia, Villasalto.

Leave a Comment