Settimana mondiale delle vaccinazioni 2019

Dal 24 al 30 aprile si celebra in tutto il mondo la Settimana mondiale delle vaccinazioni promossa dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e, a livello europeo, dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC).

Le vaccinazioni, come sottolinea l’OMS, salvano milioni di vite ogni anno, ma i Paesi devono intensificare gli sforzi per garantire i benefici a tutte le persone.

La vaccinazione rappresenta un intervento tra i più vantaggiosi al mondo, eppure, secondo una stima, nel 2017 quasi 20 milioni di bambini non sono vaccinati e circa 1,5 milioni di bambini sono morti per malattie prevenibili con vaccino.

Il claim quest’anno è “Protected Together: Vaccines Work” e celebra i Vaccine Heroes della vita reale, dai genitori, ai membri della comunità, agli operatori sanitari, ai ricercatori, che contribuiscono, ognuno per il proprio ruolo, a proteggere la salute di tutti con i vaccini.

Nel 2017 116,2 milioni i bambini vaccinati nel mondo.
Dal 2010, 113 paesi hanno introdotto nuovi vaccini.
Nonostante questi progressi, in tutto il mondo continuano a verificarsi focolai di morbillo, difterite e altre malattie prevenibili con i vaccini e ci sono quasi 20 milioni di bambini non vaccinati.

 

 

Ti potrebbe piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Fondazione di Sardegna